Caricamento Eventi

« All Eventi

  • Questo evento è passato.

LA DANZA DELLE LIBELLULE

7 Gennaio, 2018

CREBERG TEATRO BERGAMO  – Operetta in due atti

di Franz Lehàr e Carlo Lombardo
regia Alessandro Brachetti
produzione Teatro Musica Novecento

Nel 1922 Carlo Lombardo, nel pieno del suo periodo favorevole di felici intuizioni, realizza due operette di successo: Scugnizza e La Danza delle Libellule. Della prima, autore della musica era Mario Costa; per la seconda, Lombardo aveva ottenuto da Lehàr in persona il permesso di riadattare le melodie dello Sterngucker, già presentato, con poco  successo, a Vienna, nel 1916. Nelle abili mani del compositore librettista napoletano, l’operetta si trasforma così piacevolmente da indurre lo stesso Lehàr a presentarla prima a Vienna, poi in vari paesi d’Europa e in America. Nei Paesi del Nord Europa ancora oggi La Danza delle Libellule è la più rappresentata tra le operette italiane, ed è nota col titolo Le Tre Grazie.
Il ricco Piper si è appropriato del castello di Nancy e del titolo di Duca. Vuole mettere in scena nel salone del castello una commedia da lui scritta anche per corteggiare la belle Elena, vedova Cliquot, e coinvolge in questa recita i suoi amici Pommery e Gratin e le loro mogli Carlotta e Tutù. Al gruppo si aggiunge Bouquet Blum, un simpatico attore disoccupato in cerca di un ingaggio. All’improvviso arriva Carlo, un cacciatore, attorno al quale subito aleggiano come delle libellule Elena, Carlotta e Tutù, entrando in competizione tra loro per conquistare il suo cuore. Piper e i mariti avvertono il pericolo, minacciando Carlo di farlo arrestare come cacciatore di frodo; Carlo si vede così costretto a svelarsi come unico e vero Duca di Nancy. La rivalità fra le donne si fa più agguerrita fino a quando Carlo, grazie all’aiuto di Bouquet, sposerà colei che aveva da subito rapito il suo cuore: Elena.

 

http://www.teatrodonizetti.it/wp-content/uploads/2017/06/Programma-STAGIONI-17-18.pdf